MONETA COMPLEMENTARE

LIRA ESTENSE

La LIRA ESTENSE (già EMME) è nata quando Claudio B. ha cominciato a fare il pane, Gianni ha messo a disposizione un forno a legna, Gustavo ha deciso di tenere le fila, Alberto di portare i conti e tante persone di far parte di questo progetto!










Stiamo sperimentando una Moneta Complementare, che abbiamo chiamato prima “EMME” e poi, a votazione dei partecipanti, "LIRA ESTENSE". Ha un funzionamento semplice, come si addice ad un'economia circoscritta, rivolta ai cittadini e alla vita reale, quella dei bisogni e degli scambi.




Gli esperimenti di moneta locale nel mondo, passato e presente, sono molteplici. Alcuni di successo altri meno, a tutti originati dal bisogno di aumentare gli scambi, di arrivare  
laddove nasce il bisogno ma non arriva la moneta.

La nostra moneta complementare non si mostra, non è reale come può esserlo un pezzo di carta o di metallo ma è sotto forma di credito/debito verso la comunità aderente. Un gruppo di persone decide di scambiarsi beni e servizi annotandosi la transazione e comunicandola ad un database centrale che porterà il conto e periodicamente invierà gli estratti ai partecipanti.

Quando una transazione viene effettuata si acquisisce un credito, se si è venduto, o un debito, se si è acquistato. Sia il credito che il debito potrà essere compensato con la comunità degli aderenti, ad es. se vendo una mela a Marco posso utilizzare il credito acquisito per pagarmi un'ora di lezione di inglese da Andrea. Se invece ho un debito originato dall'acquisto di una lezione di pianoforte da Beatrice posso estinguerlo facendo da baby sitter ai figli di Luca.

Un esperimento da allargare a Ferrara cercando di coinvolgere più persone, per fare comunità e creare fiducia tra le persone. Un aiuto per poter arrivare dove non si arriva da soli o acquistare un bene o un servizio anche in scarsità di moneta ufficiale. Con il desiderio e la spinta che si riesca a coinvolgere le Istituzioni, con le quali il benessere derivante può davvero essere esteso ad una comunità allargata.

Per chiarimenti, informazioni e nuove iscrizioni contattare Gustavo al nr. 348 1523362 per fissare un incontro presso il Centro Servizi per il Volontariato "Agire Sociale" in via Ravenna 52 Ferrara (ingresso da via Ferraiola), oppure in altro luogo da concordare. 


DOCUMENTAZIONE:

Per il documento di Costituzione clicca qui

Per il documento di utilizzo clicca  qui



Commenti

  1. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

IL CONSENSO, LA DEMOCRAZIA E IL DEBITO

NOI SAPPIAMO!