Ordine del Giorno di martedì 05 luglio 2016

Il Gruppo si riunisce tutti i martedì e la riunione è aperta a tutti, siete tutti invitati. Venite a trovarci... questa è la mail che gli iscritti alla nostra mailing list hanno ricevuto questa settimana.

Cose strane in Europa! Dopo gli allarmi Brexit la borsa di Londra non solo recupera ma addirittura tocca i massimi da inizio anno. Il rendimento sui titoli di Stato scende sotto l'1 percento e anche il nostro spread (verso i titoli tedeschi) è a quota 135, tutto rientra e in qualche caso migliora. Sono poi stati dati 400 miliardi a 514 banche ad interesse 0 con un nuovo LTRO e la UE ha anche dato il via libera a 150 miliardi di garanzie statali per le banche italiane, traballanti per i cosiddetti crediti deteriorati.
Sarà mai che tutto questo allarmismo sulla Brexit serviva a far arrivare altri soldi ai soliti noti? In fondo le borse erano andate giù per le sofferenze bancarie dovute ai maggiori rischi che devono sopportare per la brutta Unione Bancaria voluta ovviamente dalle elitè europee. Ora con le nuove leggi bancarie si possono espropriare i risparmi dei cittadini e si rendono più vulnerabili le banche che però ricevono continuamente soldi, in questo caso addirittura associando una libera votazione in un libero Paese ad una catastrofe naturale.
In fondo cosa è cambiato? per alcuni la vita è sempre più dura... per altri sempre in discesa.



Ciao a tutti,
i vediamo martedì 05 luglio 2016 in Via XX settembre, 47 presso la Chiesa di Santa Francesca Romana di Ferrara dalle ore 20.30 alle 22.30. L’Ordine del Giorno è il seguente:
20.30 – 20.45: introduzione ed eventuale accoglienza. Riepilogo.
20.45 – 22.00: Organizzazione dello spettacolo del 21 settembre.
22.00 – 22.30: Organizzazione delle Scuole di Economia / cicli di incontro di Ottobre: punto della situazione.

Moderatore: Claudio Z.

Ricordiamo il prossimo appuntamento con Uno, Nessuno e 10.000 che si terrà il 09 luglio 2016 alle ore 15.30, per i dettagli

Inoltre vi invitiamo a scriverci per inserire il vostro nome al documento per il NO alla riforma Costituzionale, per i dettagli

Inoltre vi segnaliamo le pagine 
Vi auguro un buon fine settimana
Claudio Pisapia

Commenti

Post popolari in questo blog

IL CONSENSO, LA DEMOCRAZIA E IL DEBITO